Questo sito e terze parti collegate utilizzano cookie clicca qui per l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.


Spesso alcune cose le scopriamo attraverso i ricordi; ricordare una cosa significa rivederla e spesso vederla per la prima volta.

A volte basta un odore, un sapore o semplicemente un gesto a riportarci indietro, magari alla nostra infanzia, ad un tempo lontano e passato, e che tuttavia ci ha aiutato ad essere ciò che siamo oggi.

E spesso dentro di noi è come se delle Voci, agitandosi nel nostro più profondo essere, quasi simili a fantasmi, continuassero a ricordarci ciò che abbiamo amato.
Ci suggeriscono che il ricordo procura un intimo piacere, soprattutto quel rimembrare frammenti della nostra infanzia, piccoli luoghi della memoria che servono a mantenere vive le cose passate.

Un giorno, una di queste Voci mi ricordò che ci fu un tempo della mia vita in cui personaggi che appartenevano ad un'epoca passata mi avevano fatto sognare e trepidare e piangere e ridere.

Poi ho cancellato, con la sopraggiunta maturità, quel tempo che ho archiviato come "roba per bambini", ovvero come qualcosa da dimenticare poiché era sopraggiunta una nuova fase della mia vita dove i sogni della fanciullezza non potevano più appartenermi.



Ma quella Voce è stata temeraria, più forte del tempo e degli eventi ed ha resistito allo scorrere degli anni, fin quando un giorno, così per caso, mi fece ritrovare Oscar e il suo mondo, Oscar e il suo amore per un uomo che amava un'altra donna, e poi Oscar e l'amore per quell'uomo che le era stato accanto per tutta la vita. Fino a farmi ritrovare tutte le passioni, i dolori e i drammi di una donna alla quale il destino aveva tracciato un'esistenza unica e drammatica.

E da allora quella Voce, che ho scoperto appartenere non solo a me, ma a tante altre persone, mi ha restituito un mondo lontano e forse i sogni che avevo perduto; ed è in questo contesto più maturo che la nostra voglia di conoscenza va oltre il racconto e si interessa al come e al perché di certe scelte di carattere tecnico, stilistico o di ambientazione, si lascia ammaliare dalla realtà dei molti personaggi coinvolti il cui profilo è stato ridelineato a favore della trama.

In questa nuova sezione del sito saranno presentati articoli più impegnati corredati da note personali e/o bibliografiche, qualora derivassero da ricerche storico-culturali.

Tali articoli, a seconda del tema trattato, saranno raggiungibili anche da altre sezioni cliccando sull'icona del "volumetto rosso" che porta la scritta "Voci" (ove presente)

[ Eufemia - Giusy/LadyWeb ]


Avviso ai naviganti: questo sito utilizza cookies.

Note Legali | Privacy | Copyright | sito by www.megalis.it