L’autore: Ryoko Ikeda

Questo post è stato letto 733 volte

Nata a Osaka il 18 dicembre del 1947. Gli studi di musica vocale lasciano trasparire la passione per il canto ma si dedica con ottimi risultati alla realizzazione di manga per ragazze sin dai tempi dell’università.

Le Opere

  • BARA YOSHIKINO SHOJO (La ragazza della rosa)
  • SOYO KAZE NO MARY (Mary dello Zefiro) il cui stile ricorda Osamu Tezuka.
  • Versailles no Bara (La rosa di Versailles)
    Primo vero successo pubblicato ed in seguito trasposto in anime nel 1979 dalla TMS (Tokyo Movie Shinsha) per il piccolo schermo, trasmessa ad Ottobre via satellite, vanta uno staff di artisti come: Shingo Araki, Michi Himeno e Osamu Dezaki.
  • SHOKO NO ETUDE (La sonata di Shoko)
  • CLAUDINE in volume unico
  • ONI SAMA E (Caro fratello)
    Pubblicato in Italia in 4 volumi della Neverland. Trasposto in anime nel 1991, in 39 episodi, nello staff: Osamu Dezaki e Akiu Sugino.
  • Orpheus no Mado (La finestra di Orfeo) 1976. L’opera più complessa in 18 volumi. I protagonisti di questa storia, ambientata durante la rivoluzione russa, vivono storie parallele destinate ad incrociarsi. Lo stile raggiunge l’apice nell’equilibrio di dettagli, nella ricchezza dell’impaginazione e nel tratto.
  • Heroica 11 volumi ambientati nell’Impero di Napoleone.
  • VOTEI EKATERINA (L’imperatrice Caterina) Discreto successo nel 1972 – 5 volumi ispirati al romanzo di Henry Troyat dedicato a Caterina La Grande.

Berusaiyu no Bara Gaiden: 3 storie in cui appaiono i personaggi di Versailles No Bara, tra cui Oscar ed André, con protagonista femminile LE-LUE.

Evidente la predilezione per i drammi con sfondo storico-biografico, affascinata forse dalla scenograficità delle epoche passate.

Dopo anni di produzioni, VERSAILLES NO BARA resta l’opera migliore e più seguita che Riyoko Ikeda abbia mai realizzato. In Giappone, come nel resto del mondo, conta numerosissimi fans.

Riyoko ha continuato a coltivare la sua grande passione per la lirica tanto da farne la principale occupazione al momento, ma pare sia stato pubblicato un nuovo manga, sulla rivista femminile “Shukan Josei”, ispirato al film Elizabeth di Shekar Kapur. ELIZABETH illustra la vita di Elisabetta I di Inghilterra continuando la saga delle biografie anche se la “mano” appartiene a Erika Miyamoto, giovane disegnatrice dal tratto quasi identico al suo, il prodotto porta la firma della Riyoko Ikeda Production.

Dai una sbirciatina anche a...

Illustration – Indice immagini

© Traduzione a cura di Seishin

2000-08-01 07:00:30
megalis

1

Sigla: Lady, lady Oscar (versione francese)

Elle est habillee comme un garçon Lady lady Oscar on parle d'elle dans toutes les chansons Lady, lady Oscar Tu
2001-08-01 14:53:46
megalis

1

I luoghi di Lady Oscar: Parigi

2017-01-10 11:38:14
megalis

1

Le sigle dell’anime

Le sigle italiane e giapponesi potrete ascoltarle (cliccando l'immagine su cui appare la nota rossa)

2000-08-01 20:39:25
megalis

1

Edizioni in DVD

La Serie tv in 10 dvd Yamato Video (Distribuzione Medusa) L'avvento dei DVD ci ha regalato la vera
2000-08-01 06:00:46
megalis

1

Evoluzione Sociale e Rivoluzione Francese

"Che cos'è il Terzo Stato? Tutto! Che cosa è stato finora nell'ordinamento della Nazione? Nulla! Che cosa vuole? D
2000-08-22 12:13:32
megalis

1

Sigla: Lady Oscar

Grande festa alla corte di Francia, c'è nel regno una bimba in più biondi capelli e rosa di guancia Oscar ti c
2000-08-01 14:29:42
megalis

1

La Trama di Lady Oscar

2000-08-01 06:00:35
megalis

1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *